PORTIAMO L’ESTATE IN CASA

ESTATE ALTERNATIVA

PORTARE IN CASA L’ATMOSFERA DELLA VACANZA

Estate vuol dire relax, staccare la spina, pensare a mete lontane dove buttare alle spalle lo stress e la routine quotidiano. Ma come fare, in questo tempo di epidemia a ricreare l’atmosfera di vacanza anche in casa? La risposta sta nel rinnovare gli ambienti con materiali naturali, colori e accessori che richiamino luoghi lontani, ambienti rilassanti e armoniosi. Il sole scalda e illumina, tutto si alleggerisce, i colori diventano morbidi e gioiosi. E così, come noi ci adeguiamo a questa nuova atmosfera, anche la nostra casa alleggerisce i toni per seguire la voglia di evasione.

FRESCO CITTADINO

RINFRESCARE LA CASA CAMBIANDO GLI ACCESSORI

Per una casa fresca e accogliente togliamo colori e disegni invernali e diamo spazio a materiali leggeri e traspiranti. Un intervento veloce ma di effetto è introdurre colori e fantasie estive in tovaglie, lenzuola, cuscini e anche tendaggi. I colori e le fantasie sono quelle della sabbia, del verde acqua e del blu intenso, ma anche del rosa cipria, nuance che rilassano, riequilibrano e rinfrescano. Tappeti in cotone grezzo o iuta, a righe bianche e blu o verdi. Abbiniamo tutto a complementi in bamboo, vimini, rattan, o a oggetti in banano o legno di palma.

CLASSICO MARE

QUALCHE TOCCO DI ATMOSFERA BALNEARE

Vacanza fa rima con mare, lunghe giornate passate sulla spiaggia, tanto sole: anche se si resta a casa portiamo queste suggestioni nelle nostre abitazioni con tutte le sfumature l’acqua, dal verde al blu intenso, in abbinamento con il classico bianco o il sabbia chiaro o dorato. Come non introdurre in questo contesto il “Classic Blu” colore 2020 della Pantone con i suoi influssi di calma, pace e tranquillità. I tessuti sono lino, cotone o canapa, richiamo perfetto delle atmosfere marine. Legno chiaro o sbiancato per coffe table e consolle, stampe con pesci o piante d’acqua per arricchire le pareti.

ANIMA ESTIVA

TOTAL WHITE PER IL TOTAL RELAX

Per un relax totale, che richiami solamente voglia di staccare, freschezza, pulizia e pace interiore, c’è l’intramontabile uso del bianco. In questo caso non un total white, ma un white biofilico, cioè un bianco che ami il verde sopratutto inteso come uso delle piante. In questo modo l’ambiente si arricchisce delle caratteristiche del bianco e di tutti i benefici dell’elemento del verde naturale che ha un grande effetto rilassante e rigenerante sia a livello fisico che mentale. Aggiungere quindi angoli verdi, con piante di varie dimensioni unite ad accessori e tessuti bianchi o chiari in cotone e lino.

Condividi

arch. FEDERICA RIGON
P.I. 02782050245
C.F. RGNFEC67H49L157Q

 

mi trovi adesso

I miei contatti

  • 347 2710200

  • info@federicarigon.com

Progetto di comunicazione dibiproject.com